Beatrice Vio, i deficienti e i non deficienti 


In questi giorni molte persone hanno postato articoli indignati sui quei deficienti che hanno riversato frustrazioni (loro) sulla presenza di Beatrice Vio alla cena con Obama. Ma quanti sono questi deficienti? 200? 1.000? Un milione? Ho la sensazione che siano molto più numerosi gli indignati-social-non-deficienti dei deficienti. I non deficienti, insomma, vincono sui deficienti parlando dei deficienti. Io faccio parte della categoria peggiore. Chi parla dei non deficienti che parlano e si indignano per i deficienti. La peggiore categoria, sì, perché riaccendo per qualche istante la luce sui deficienti. Diciamolo. Il politically correct ci sta rovinando l’esistenza…ma soprattutto, ci fa perdere tanto tempo prezioso dietro i deficienti. 

2016-10-21T18:22:41+00:00 21 ottobre, 2016|