ma l’iPhone 7 non era resistente all’acqua?

Altroconsumo prende di mira Apple, rea di aver realizzato un iPhone “resistente all’acqua”, senza però attivare una garanzia per i danni da liquidi. Il tutto è partito dallo spot “Tuffo” che da qualche giorno vediamo anche sulle TV italiane. Un bagnante si tuffa in piscina senza preoccuparsi del suo smartphone che, mentre riproduce musica attraverso gli speaker di nuova generazione, viene lasciato poco distante dalla vasca, su un tavolino. Quello che succede poco dopo è abbastanza prevedibile: neanche a dirlo, lo smartphone – che già staziona su una pozza d’acqua sul tavolino – viene completamente inondato dagli schizzi. Il tutto avviene, ovviamente, senza alcuna conseguenza per l’iPhone 7. Apple, alla fine dello spot, però,  si affretta a precisare che, in caso di contatto con l’acqua, la garanzia viene limitata: su schermo nero si legge “La garanzia non copre i danni provocati dai liquidi“. Ma come, non lo avevamo lasciato impavido sotto gli schizzi d’acqua?

Sorgente: Altroconsumo contro lo spot “Tuffo” di Apple: ma l’iPhone 7 non era resistente all’acqua? – iPhone Italia – Il blog italiano sull’Apple iPhone 7, iPhone 7 Plus e iPhone 6S

2016-12-21T11:34:53+00:00 21 dicembre, 2016|