storie di router

Il mio Apple air-express funzionava bene. Un giorno, dopo tanti anni di duro lavoro,  ha deciso di funzionare male. Tutta colpa di due blackout. Ho deciso quindi di cambiare il semplice access point in un router Wi-Fi più evoluto. Ho subito dato una possibilità a Synology. Da qualche tempo ha in catalogo due modelli e l’esperienza col mio NAS 214+ è notevole. Quindi non ho esitato e via… diamo fiducia a Synology pure sui router. L’ho provato per un weekend e poi l’ho sostituito. Santo Amazon. Amo tantissimo le logiche di funzionamento di Synology ma il router provato, il modello inferiore, ha un processore non adeguato. In pratica la rete non è reattiva e spesso,troppo spesso, ci sono esitazioni. Probabilmente se lo si usasse solo come access point senza aggiungere troppe tabelle di NAT questi problemi non ci sarebbero, ma non è il mio caso. Del resto che senso avrebbe prenderlo senza fare tabelle su tabelle sulle porte. L’ho restituito subito. Ora sto provando il famoso Fritzbox 7490.

2017-07-14T12:10:28+00:00 14 luglio, 2017|