Luca Colantuoni:

Confrontando però i dati con quelli dell’anno scorso è evidente il crollo delle vendite (-11,9 milioni) e della quota di mercato (-4,4%), il peggiore risultato di sempre.



fonte