election day e internet

Un aspetto interessante di questa settimana è aver constatato quanto le informazioni che ci arrivano sui social sono filtrate. Dibattito sempre aperto. Facebook, Twitter e tutti altri sono solo solo piattaforme o sono anche editori che filtrano i nostri contenuti? Twitter in settimana ha “marchiato” come “falsi” tweet di Trump che erano palesemente falsi. Spesso nelle nostre “timeline” vediamo contenuti filtrati “senza sapere” che sono filtrati e scelti per noi. Facebook ha rimosso post sul covid negazionisti. Giusto o sbagliato questo è il dibattito aperto, è giusto che lo facciano? Piattaforme neutre o editori? Ecco, credo che questa settimana si sia palesato con più evidenza il ruolo di editori della tech company. Una consapevolezza che forse alcuni non avevano.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp