Facebook e lo smart working

Facebook ha esteso lo smart working per i suoi dipendenti fino al luglio del prossimo anno. La decisione, come per altre società hitech, è legata alla pandemia. Il social di Mike Zuckerberg riconosce ai dipendenti che lavorano da remoto la somma di mille dollari per sostenere le spese della casa-ufficio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp