” Dopo mesi di inconcludenti tentativi di concertazione, il CEO e fondatore di Spotify Daniel Ek getta la spugna e si scaglia contro la “tassa Apple” che impone di versare il 30% di tutti i guadagni fatti su App Store, diretti e indiretti. Pratica che costringe la sua società a imporre un abbonamento di 12.99$ al mese per poter rientrare dei 9.99$ che normalmente chiede al di fuori dell’ecosistema della mela.”

(source)