gear S3

Smartwatch

2017-12-06T18:34:04+02:006 Dicembre, 2017|Tags: , , , , , , |

A qualcosa lo smartwatch serve. Prima di tutto le notifiche diventano più comode. Basta dare un’occhiata veloce per capire se quella notifica merita una lettura più attenta o no. Ora sto provando un Huawei Watch 2. A differenza di Samsung Gear 3 (restituito prontamente ad Amazon) su Android Wear c’è Google Assistant che funziona bene, quindi i comandi vocali ci sono. Inoltre rispetto al Samsung ci sono più interazioni con le app. Al momento quindi posso dire che, a livello funzionale, Huawei Watch 2 batte ampiamente Samsung Gear 3.

i vari influencer tecnologici

2017-11-13T10:12:16+02:0013 Novembre, 2017|Tags: , , , , |

influencer-marketing

Dopo aver visto diversi video ho deciso, nonostante sia mediamente presbite, di provare cosa significhi avere uno smartwatch. Dopo aver visto diversi video di famosi youtuber, invitati da samsung non so dove per provarlo, ho deciso di prendere Samsung Gear S3.

Peccato che in tutti questi video non si dica tutta la verità su questo smartwatch. La parte sVoice che dovrebbe garantire l’interazione vocale con lo smartwatch è praticamente inutilizzabile. Che senso ha avere uno smartwatch dove non posso comandare vocalmente le funzioni più importanti? sVoice funziona benissimo in inglese, ma se lo si imposti sulla lingua italiana è un disastro.

Grazie ad Amazon ho restituito subito il prodotto.

Ormai questi Youtuber sono diventati come la maggior parte dei venditori. Successo e guadagni non permettono a loro quella libertà di dire le cose come stanno. Producono video dove “fingono” oggettività sulle considerazioni.  Se Samsung ti regala un viaggio da sogno nel nord europa per provare Gear S3, se Samsung (magari) te lo regala anche come puoi fare un video dove dici che praticamente questo smartwatch non lo puoi usare nella sua interazione vocale in italiano? Non puoi. perchè poi col cavolo che samsung ti invita la prossima volta.